Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 16 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterà di accedere ai servizi del sito.


 
Anziani diabetici: terapia intensiva inutile e pericolosa
Pubblicato da dzamperini in data
Medicina Clinica Una revisione dei risultati di 4 ampi studi conferma che nei soggetti molto anziani una terapia intensiva del diabete non porta vantaggi e si rivela pericolosa in quanto aumenta il rischio di ipoglicemie.

 Un team di medici endocrinologi della Facoltà di Medicina di Yale ha effettuato una revisione di quattro grandi studi randomizzati (UKPDS, ACCORD, ADVANCE, VADT) per individuare dalle evidenze cliniche le migliori pratiche per il trattamento del diabete di tipo 2 nei pazienti anziani. La ricerca nasce dall’esigenza di colmare la mancanza di dati disponibili su campioni di popolazione over 65 (in particolare sui pazienti molto anziani di età maggiore agli 80 anni) relativamente allo studio degli effetti di un regime di controllo glicemico intensivo. I risultati della revisione mostrano in particolare che questa misura non riduce il rischio di complicanze macrovascolari, né migliora gli esiti di quelle microvascolari e che al contrario un controllo eccessivo dei livelli di emoglobina glicata può causare un’ipoglicemia da 1,5 a 3 volte più grave.

Il rischio di ipoglicemia può aumentare anche a causa di ridotte funzioni cognitive, età avanzata e durata del diabete, uso concomitante di farmaci, frequenti ospedalizzazioni, nonché l’impiego di insulina rispetto ad altri medicinali. Le evidenze disponibili suggeriscono di individuare un target glicemico personalizzato sulle effettive caratteristiche ed esigenze di ciascun paziente e di non scendere sotto la soglia del 7.5% relativamente al valore di emoglobina glicata nei pazienti anziani, perché gli effetti negativi sarebbero maggiori dei benefici.

Inoltre, dai quattro studi emerge l’importanza di ascoltare le preferenze dei pazienti in merito al tipo di regime di controllo glicemico da adottare e di condividere le scelte terapeutiche con loro includendoli direttamente nel processo decisionale, puntando il più possibile alla minimizzazione della politerapia.

Tenuto conto di tutte queste indicazioni, se alla fine il target glicemico non dovesse essere raggiunto è preferibile modificare quest’ultimo anziché intensificare il trattamento antidiabetico.

L’AIFA ricorda che è disponibile per i medici e i pazienti, e attualmente in aggiornamento, un Algoritmo per la definizione della terapia individuale per il diabete mellito di tipo 2, per offrire una guida il più possibile aggiornata e di facile utilizzo ispirata all’appropriatezza prescrittiva.

Fonte

Lipsa k.J. Et al. : Polipharmacy in the aging patient: a review og glycemic control in older adults with type 2 diabetes . JAMA 2016;315:1034-1045.  

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.47 Secondi