Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 15 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterà di accedere ai servizi del sito.


 
Rifiutare una prescrizione farmaceutica puo essere reato
Pubblicato da dzamperini in data
Normative di interesse sanitario


Il rifiuto di prescrivere farmaci, specie per gravi patologie, puo' costituire omissione di atti d' ufficio. Non possono essere valide considerazioni generiche sull' orario di ambulatorio o sulla copertura di prescrizioni precedenti, rispetto alla necessita' del paziente di non interrompere la terapia in corso ( Cassazione n.35223/2017).


Una donna, affetta da neoplasia mammaria, ha denunciato il suo medico per averle rifiutata la ripetizione di una ricetta (cosa gia' accaduta in precedenza) per un farmaco a lei prescritto dall' oncologo.
In quella occasione il medico avrebbe letteralmente spinto la paziente fuori dello studio in malo modo.
Il medico si difendeva sostenendo che la paziente era venuta in studio in orario di chiusura per cui la sua condotta era finalizzata a difendersi da una violazione di domicilio commessa dalla paziente.
L' argomentazione era ritenuta inattendibile dei tribunali di merito, non essendo verosimile che l’accesso all’ambulatorio fosse possibile anche in orario di chiusura.

Inoltre, sottolinea la Corte, "lo studio del medico di base, anche se privato, e' destinato a un pubblico servizio negli orari di apertura al pubblico e, pertanto, legittimamente la paziente vi si tratteneva in attesa di essere ricevuta dal medico e per ragioni sanitarie".

"Assume rilevo, ai fini della sussistenza del reato, non già la doverosita' della prescrizione richiesta al medico di base, in ragione dell’orario di apertura al pubblico dell’ambulatorio e della circostanza che la ricusazione della paziente avrebbe avuto effetto solo a partire dal sedicesimo giorno della comunicazione... bensì la valutazione della doverosita' e della indifferibilita' della prescrizione terapeutica richiesta all’ imputato perché relativa ad una terapia oncologica in corso, a lui ben nota,che non poteva subire interruzioni, necessaria per la cura della grave patologia dalla quale la persona offesa era affetta".

Il medico, inoltre, per giustificare il rifiuto, non ha mai neppure addotto problemi di eventuali controindicazioni.

Si era verificata quindi una situazione di urgenza sostanziale connessa ad una situazione di necessita' terapeutica e di indifferibilita'che non consente una valutazione discrezionale del medico che, con la sua inerzia, rientrava nella fattispecie dell' omissione di atti d' ufficio, ne' il reato poteva essere estinto dal fatto che poi, in epoca successiva al fatto, la prescrizione era stata effettuata.

Veniva percio' confermata la condanna del medico per omissione di atti d' ufficio, che veniva anche condannato al pagamento delle spese processuali.

Daniele Zamperini
 
Links Correlati
· Inoltre Normative di interesse sanitario
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Normative di interesse sanitario:
Tutti in pensione alla stessa eta': lo dispone la CEE



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Normative di interesse sanitario

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.52 Secondi