Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 18 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterà di accedere ai servizi del sito.


 
L' assicurazione copre il veicolo anche in situazioni anomale
Pubblicato da dzamperini in data
Varie utilità per il medico


L'assicurazione copre tutte le attività cui il veicolo e' destinato conformemente alle sue caratteristicje strutturali e funzionali anche in caso di danni non dipendenti dalla circolazione stradale (Cass.III Civile n. 21097/16) 


Una donna veniva colpita a morte da un cavo d' acciaio teso perpendicolarmente alla strada tra due trattori, tranciato accidentalmente da una vettura di passaggio.
A seguito dell' azione giudiziaria conseguente, il Tribunale Civile condannava l' estensore del cavo; in Appello invece veniva condannata anche la societa' assicuratrice del trattore.
La Societa' assicuratrice ricorreva in Cassazione, che pero' le dava torto.

Nell'ampio concetto di circolazione stradale (sostenne la Corte) va compreso qualsiasi atto di movimentazione del veicolo o delle sue  parti per cui, quando tali atti avvengano sulla pubblica via, si realizzano le condizioni per le quali  opera la garanzia assicurativa  per RCA, anche se tali atti siano pericolosi (come nel caso in oggetto): non osta all'operativita' della garanzia che il responsabile abbia causato una situazione di pericolo  per la circolazione, ed abbia fatto uso solo marginale delle proprietà dinamiche del veicolo trattandosi in ogni caso di attività legate, sia pure in  via indiretta o mediata, al compimento di atti di movimentazione di veicoli nel quadro della circolazione stradale.  

La Cassazione si rifa' anche ad una precedente sentenza delle Sezioni Unite  (n. 13239/2008)   secondo la quale qualsiasi atto di movimentazione di un veicolo o di sue parti deve ritenersi posto in essere in funzione del suo  avvio nel flusso della circolazione, con la conseguenza che, quando avvengano  sulla pubblica via, danno luogo all'applicabilità della normativa  sull'assicurazione per la R.C.A: " la pericolosità di  un veicolo, infatti, non si relaziona solo con gli eventi tipici della circolazione  (marcia, sosta, partenza, ecc.), ma è correlato all'insieme delle specificità che  lo caratterizzano e che, nella loro globalità (comprensiva, cioè, anche di  speciali operazioni che ne caratterizzano la funzione), interferiscono con la  presenza di cose e pedoni, allorché vengano poste in essere nelle aree  destinate alla circolazione". 

Valga, altresì, considerare, spiega la Corte, che l'art. 2054 c.c., pur costituendo la  trasposizione di una norma del c.d.s. del 1933, "non fa specifico riferimento  alle norme sulla circolazione stradale, ma impone uno standard comportamentale che è suscettibile di essere riferito a qualsiasi utilitas  traibile dal veicolo in conformità alle sue caratteristiche strutturali e  funzionali". 
In conclusione (e la Corte si rifa' ad un' altro precedente (Sez. U. n. 8620/2015)  ne consegue che la copertura assicurativa  deve riguardare tutte le attività cui il veicolo e' destinato e per cui lo stesso  circola su strada di uso pubblico o su area equiparata.

Daniele Zamperini

 
Links Correlati
· Inoltre Varie utilità per il medico
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Varie utilità per il medico:
Modulo per sana costituzione uso scolastico



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Normative di interesse sanitario

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.49 Secondi