Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 44 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Terapia ipoglicemizzante nel diabete tipo 2: linee guida 2020
Pubblicato da dzamperini in data 05/06/2021 00:00
Medicina Clinica



 Una terapia iniziale con due farmaci è consigliata dalle linee guida in alcune tipologie di pazienti con diabete tipo 2. 


Sono state pubblicate le nuove linee guida 2020 per il trattamento ipoglicemizzante del diabete tipo 2.

La metformina e lo stile di vita rimangono le scelte iniziali, tuttavia in alcuni casi si consiglia di iniziare subito associando alla metformina un altro farmaco (terapia combinata) in casi particolari.

Nel caso di soggetti con pregressi eventi cardiovascolari oppure ad elevato rischio (età >/= 55 anni con stenosi > 50% a livello coronarico, carotideo o delle arterie degli arti inferiori) oppure con ipertrofia ventricolare sinistra: aggiungere un GLP-1 RA (oppure un SGLT2i se la funzione renale è adeguata); nel caso non si raggiunga il target di emoglobina glicata desiderato si consigliano i seguenti regimi:
- GLP-1 RA + SGLT2i
- DPP-4i + SGLT2i
- insulina basale + GLP-1 RA o SGLT2i
- glitazone o sulfanilurea + GLP-1 RA o SGLT 2i

Nel caso di soggetti con scompenso cardiaco (frazione di eiezione inferiore al 45%) o con velocita di filtrazione glomerulare compresa tra 30 e 60 mL/min/1,73 m2 si consiglia di preferenza un SGLT2i; se questo non è tollerato o controindicato usare un SGLT2i; nel caso non si raggiunga il target glicemico desiderato si consigliano:
- SGLT2i + GLP-1 RA
- DPP4i (no saxagliptin) + SGLT2i se scompenso cardiaco
- insulina basale + GLP-1 RA o SGLT2i
- sulfanilurea + GLP-1 RA o SGLT 2i
No glitazoni nei pazienti con scompenso cardiaco.

Nei pazienti senza precedenti eventi cardiovascolari, senza rischio cardiovascolare elevato, senza scompenso cardiaco o riduzione della funzione renale, se non si raggiunge il target alla metformina si consiglia di aggiungere: DPP-4i oppure GLP-1 RA oppure SGLT2i oppure glitazone. Nel caso la duplice terapia sia insufficiente si passa ad una terapia con metformina e altri due farmaci:
- DPP-4i + SGLT2i o glitazone
- GLP-1 RA + SGLT2i o glitazone
- SGLT2i + GLP-1 RA o DPP-4i o glitazone
Se ancora non a target considerare l'aggiunta di una sulfanilurea o di insulina basale.

Per quanto riguarda la terapia con insulina si consiglia di iniziarla precocemente nel caso di pazienti con perdita di peso, nel caso di sintomi di iperglicemia (poliuria, polidipsia) oppure se emoglobina glicata è superiore al 10% o la glicemia a digiuno superiore a 300 mg/dL. Gli schemi di terapia insulinica diventano sempre più complessi a seconda del grado di controlo glicemico raggiunto: si inizia con una sola inizione di insulina basale per arrivare, nei casi più impegnativi, allo schema basal-bolus che prevede l'aggiunta di insulina ai tre pasti principali. Le line guida forniscono anche ragguagli sulle combinazioni insuliniche consigliate: utile consultare l'algoritmo decisionale annesso alle linee guida (voce bibliografica 1). 


Renato Rossi


Bibliografia

1. Kacie Doyle-Delgado et al. Pharmacologic Approaches to Glycemic treatment of Type 2 Diabetes: Synopsis of the 2020 American Diabetes Associationsì's Standards of Medical Care in Diabetes Clinical Guideline. Ann Intern Med. Pubblicato online 1 settembre 2020.

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.52 Secondi