Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 20 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Spetta alle ASL aggiornare gli elenchi assistiti
Pubblicato da dzamperini in data 17/02/2011 00:00
Normative di interesse sanitario E’ del Direttore Generale della ASL la responsabilita’ di gestire gli elenchi degli assistiti, e a suo carico ricade l’ eventuale danno erariale conseguente (Corte dei Conti Calabria n. 426 del 20/07/2010)
(Daniele Zamperini)

 In seguito ad una inchiesta della GdF, si accerto’ che nella ASL di Locri si era verificata una grave irregolarita’ gestionale (mancato aggiornamento e gestione degli elenchi assistiti) la cui responsabilita’ era attribuibile al Direttore Generale e, in misura minore al Direttore Amministrativo.
Questo perche’ il DG, in base alla giurisprudenza, e’ direttamente responsabile della regolarita’ delle spettanze ai medici convenzionati, mentre il Direttore Amministrativo (art. 3 DLgs 502/2002)  partecipa alla direzione dell’ Azienda coadiuvando il DG.
Tali mansioni erano state svolte con “inammissibile trascuratezza e negligenza … coniugata alla prevedibilita’ delle conseguenze dannose…” di tali comportamenti.


La sentenza sottolinea che l’ onere di aggiornamento delle liste degli assistiti spetta alle ASL e non ai medici, e questa precisazione assume un carattere generale, per cui potrebbero tenerne conto i medici soggetti a recuperi forzosi di somme riscosse indebitamente per negligenze altrui, e su cui sono stati pagati i dovuti oneri fiscali.

 
Links Correlati
· Inoltre Normative di interesse sanitario
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Normative di interesse sanitario:
Tutti in pensione alla stessa eta': lo dispone la CEE



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Normative di interesse sanitario

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.50 Secondi