Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 17 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Non raccomandato ecocardiogramma di screening negli asintomatici
Pubblicato da dzamperini in data 16/05/2014 00:00
Medicina Clinica Uno studio norvegese randomizzato e controllato non ha evidenziato differenze per quanto riguarda la mortalità totale tra soggetti asintomatici sottoposti a screening ecocardiografico e soggetti non screenati.
 

Le linee guida di molte società scientifiche americane [1], per ogni indicazione clinica, classificano l'ecocardiogramma come appropriato, di utilità incerta oppure non appropriato.
Nei soggetti asintomatici non selezionati l'esame viene indicato, in genere, come non appropriato.
 
La bontà di questa conclusione viene confermata da uno studio norvegese che ha arruolato quasi 7000 soggetti (età media 60 anni) e li ha randomizzati allo screening ecocardiografico transtoracico oppure a non screening.
Il follow up è durato circa 15 anni. Si è visto che la mortalità totale era la stessa nei due gruppi: 26,9% nel gruppo screenato e 27,6% nel gruppo non screenato.
 
Si potrebbe speculare che almeno nei partecipanti ipertesi o ad alto rischio cardiovascolare lo screening sia stato efficace. Invece anche in questi casi la mortalità totale tra gruppo screenato e gruppo non screenato non differiva in modo statisticamente significativo.
 
Ma lo screening, anche se non riduce la mortalità totale, potrebbe impattare positivamente su altri esiti come la mortalità e la morbilità cardiovascolari?
Lo studio norvegese ha valutato come endopoint secondari la morte improvvisa, la mortalità cardiaca, l' infarto fatale e non fatale e l'ictus e anche in questo caso non si sono riscontrate differenze tra di due gruppi.
 
Ovviamente la possibilità di poter disporre facilmente di un esame ampiamente diffuso, innocuo e di costo non elevato costituisce un motivo molto attraente per la sua prescrizione, ma, per il momento, ci pare che la conclusione sia quella di non derogare da quanto suggeriscono le attuali linee guida.
Renato Rossi
 
 
Bibliografia
 
1. ACCF/ASE/AHA/ASNC/HFSA/HRS/SCAI/SCCM/SCCT/SCMR 2011
Appropriate Use Criteria for Echocardiography
http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0735109710044694
Consultato in data 13 agosto 2013
 
2. Lindekleiv H et al. Echocardiographic screening of the general population and long-term survival. JAMA Intern Med. Pubblicato anticipatamente online il 22 luglio 2103.
http://archinte.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=1718443
Consultato in data 13 agosto 2013.
 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.65 Secondi