Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 13 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Ipertesi una volta, ipertesi per sempre? No!
Pubblicato da dzamperini in data 01/01/2010 19:41
Archivio storico
Studi preliminari, principalmente metanalisi, hanno dimostrato come pazienti ipertesi di grado lieve-medio con buon controllo della pressione, una volta sospesa la terapia antipertensiva, nel 42% dei casi rimangano normotesi.



 In questo studio prospettico, gli autori hanno cercato di definire i fattori in grado di predire se un paziente iperteso in trattamento, dopo la sospensione della terapia possa rimanere a con la pressione a valori normali e per quanto tempo.
I pazienti, di età compresa tra 65 e 84 anni furono reclutati da un trial nazionale sul trattamento della ipertensione.

Al momento della sospensione della terapia, 503 pazienti che rimasero normotesi a 2 settimane furono reclutati per lo studio e seguiti per 12 mesi.

Dopo 12 mesi 181 pazienti (36%) rimasero normotesi, 273 (54%) ritornarono ipertesi e 49 (10%) ebbero diversa classificazione, dato che ricominciarono ad assumere farmaci antiipertensivi per ragioni diverse dall' aumento della pressione.

Circa metà dei pazienti che ritornarono ipertesi manifestarono la condizione entro 70 giorni dalla sospensione della terapia.

L’analisi multivariata dei dati dimostrò che i fattori predittivi più importanti per lo stato di permanente normotensione furono l’età più giovane (64-74 anni), un minore rapporto cintura/anca, una precedente terapia antipertensiva con singolo farmaco e un minore valore di pressione sistolica durante il trattamento.

Daniele Zamperini. Fonte:
Nelson MR et al
Predictors of normotension on withdrawal of antihypertensive drugs in elderly patients : Prospective study in second australian national blood pressure study cohort
BMJ 2002 Oct 12; 325: 815-7
 
Links Correlati
· Inoltre Archivio storico
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Archivio storico:
Certificato di malattia nei giorni festivi



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.58 Secondi