Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 16 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Attenzione, prima di un' artroprotesi di ginocchio!
Pubblicato da dzamperini in data 17/05/2015 00:00
Medicina Clinica
Artroprotesi di ginocchio: la comorbilità muscoloscheletrica è importante: prima dell' intervento e' consigliabile valutare sempre l'esistenza di patologie muscoloscheletriche presenti in altre sedi.



Sempre più pazienti affetti da gravi e dolorose forme di gonartrosi vengono sottoposti ad artroprotesi totale di ginocchio.

In molti i casi i pazienti operati si ritengono soddisfatti in quanto il dolore articolare scompare o diminuisce in maniera importante e migliora la mobilità e la funzione articolare.

In altri casi, però, i pazienti lamentano che i risultati sono meno buoni delle aspettative in quanto è ancora presente dolore e limitazione funzionale del ginocchio operato.

Ma questo è dovuto ad un fallimento dell'artroprotesi oppure non dipende, piuttosto, dalla coesistenza di altre patologie ortopediche che possono giustificare la scarsa soddisfazione del paziente?

Per stabilirlo è stato effettuato uno studio su 180 pazienti (età media 65 anni, 61% donne) sottoposti ad artroprotesi totale di ginocchio. Prima dell'intervento è stata valutata la presenza di dolore a livello del ginocchio controlaterale, dell'anca e della colonna vertebrale. Successivamente sono stati valutati i risultati dell'artroprotesi a sei mesi di distanza.

Si è visto che i risultati erano poco soddisfacenti nei pazienti che prima dell'intervento lamentavano dolore moderato-grave in una o più delle sedi muscoloscheletriche esaminate.

Gli autori hanno aggiustato i dati per vari fattori confondenti (età, sesso, BMI, etc.) e hanno trovato che i risultati peggiori si avevano nei pazienti che lamentavano dolore moderato-grave al ginocchio controlaterale, alla colonna vertebrale o all'anca (controlaterale o dello stesso lato dell'intervento di artroprotesi).

Insomma, lo studio osservazionale qui recensito suggerisce che la persistenza di dolore e ridotta funzionalità articolare dopo un intervento di artroprotesi al ginocchio non dipende tanto dal fallimento in sè della protesi quanto dall'esistenza di comorbilità muscoloscheletrica a livello di sedi diverse dal ginocchio operato.
Di questo devono ovviamente essere avvisati i pazienti onde non alimentare aspettative non realistiche. Inoltre, laddove è possibile, bisognerebbe prima dell'intervento trattare il problema ortopedico presente in altre sedi. Cosa, in realtà più facile a dirsi che a farsi. Si pensi per esempio al paziente che, oltre alla gonartrosi, presenti anche un quadro di grave spondiloartrosi lombo-sacrale. Nel caso sia presente una coxartrosi importante è preferibile prima sottoporre il paziente ad artroprotesi in questa sede e poi ricorrere alla protesi del ginocchio.


Renato Rossi


Bibliografia

Ayers DC et al. Patient-reported outcomes after total knee replacement vary on the basis of preoperative coexisting disease in the lumbar spine and other nonoperatively treated joints: The need for a musculoskeletal comorbidity index. Journal of Bone & Joint Surgery ed. American 2013 Oct 16; 95:1833

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.55 Secondi