Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 13 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterà di accedere ai servizi del sito.


 
Il primario che in servizio esercita la libera professione truffa lo Stato
Pubblicato da dzamperini in data
Normative di interesse sanitario


La Cassazione conferma la sussistenza del reato di truffa aggravata per un sanitario ospedaliero che esercitava la libera professione durante l' orario di servizio.
(Cass. 6280/2017).


I fatti: un primario ORL effettuava attivita' libero-professionale assentandosi dall' Ospedale durante l' orario di servizio senza timbrare il cartellino di uscita.
Chiamato in giudizio, il GIP emetteva un provvedimento di non luogo a procedere, ritendo scusabile il comportamento del sanitario per mancanza di dolo " perché l'Asl era conoscenza del fatto che lo stesso svolgeva attività libero professionale durante l'orario di servizio".al punto che le prenotazioni passavano attraverso la struttura stessa ospedaliera, considerando inoltre che l' imputato vantava un monte ore eccedenti l'orario di lavoro accumulato negli anni".


La ASL non concordava con questa impostazione e ricorreva alla Cassazione che annullava il provvedimento assolutorio del GIP. 
Si ravvisa, secondo la Corte "un errore di impostazione logico giuridica reso evidente dalla circostanza che il provvedimento impugnato pur partendo dal presupposto che dal punto di vista oggettivo la truffa risultava integrata, così come contestata, avendo la Asl pagato prestazioni non dovute, ha affermato l'assenza dell'elemento soggettivo sul presupposto, che le prenotazioni effettuate extramoenia erano comunicate all'azienda sanitaria che quindi avrebbe dovuto sapere che l'imputato svolgeva attività libero professionale durante l'orario di lavoro" con la conseguenza dell'esclusione del dolo nell'indurre l'azienda in errore nel provvedere ai pagamenti.

Tuttavia non poteva non rilevarsi una serie di altri elementi di cui non si era tenuto conto: la totale assenza di controlli, la mancata trasmissione di report giornalieri e le asimmetrie informative tra i diversi uffici, un diverso conteggio delle ore in eccedenza, il comportamento del prevenuto in sede disciplinare. "Tutti elementi che potevano essere oggetto di un approfondimento dibattimentale anche attraverso l'esame dei numerosi testi ed in grado di incidere sull'accertamento dell'elemento soggettivo del reato". 

La sentenza assolutoria veniva percio' annullata e gli atti venivano rinviati per un nuovo processo.

Daniele Zamperini
Guido Zamperini

 
Links Correlati
· Inoltre Normative di interesse sanitario
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Normative di interesse sanitario:
Tutti in pensione alla stessa eta': lo dispone la CEE



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Normative di interesse sanitario

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.47 Secondi