Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 30 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterà di accedere ai servizi del sito.


 
Messaggi WhatsApp e sms sono prove giudiziarie
Pubblicato da dzamperini in data 16/10/2021 00:00
Normative di interesse sanitario


Sms e WhatsApp riprodotti in foto sono ammissibili nel processo penale perché costituiscono documentazione probatoria (Cass. 17552/2021) 


Mala tempora per i fedifraghi e per gli imprudenti: la Cassazione chiarisce che i messaggi whatsapp e gli sms che vengono conservati nella memoria di un cellulare devono considerarsi documenti, ai sensi dall'art. 234 c.p.p. Quindi possono essere acquisiti mediante riproduzione fotografica, perché non e’ applicabile la disciplina delle intercettazioni, né quella che regola l'acquisizione della corrispondenza in quanto non si verifica l’ intercettazione o la captazione di un flusso di comunicazioni in corso, ma della documentazione a posteriori di questi flussi. 


Un uomo veniva sottoposto a procedimento penale con l’ accusa di aver incendiato la macchina della sua ex compagna che aveva interrotto il loro rapporto, e condannato sia in primo che in secondo grado.

La Corte giungeva a queste conclusioni ritenendo autentici gli sms prodotti in foto dalla persona offesa e confermati dall'imputato in sede d'interrogatorio. In questi messaggi (in cui veniva fotografato lo schermo del cellulare) emergeva anche (oltre ad atti persecutori protratti vari mesi) la specifica minaccia di darle fuoco alla macchina.


L’ imputato ricorreva in Cassazione sostenendo tra l’ altro il non corretto riconoscimento come prova delle foto scattate allo schermo del cellulare 

La Cassazione pero’ respingeva il ricorso.

Per l’ aspetto che ci interessa la Corte faceva presente di aver gia’ precisato che i messaggi whatsapp e gli sms conservati nella memoria di un cellulare devono considerarsi documenti ai sensi dell'art 234 c.p.p. La loro acquisizione mediante riproduzione fotografica è quindi legittima, non versandosi nella captazione di un flusso di comunicazioni in corso, ma nella documentazione a posteriori delle stesse.

Non si tratta percio’ di semplici elementi di sostegno, ma di prove giudiziarie vere e proprie. Attenzione quindi a cio’ che si scrive, perche’ qualcosa scritto magari per scherzo o in un momento d’ira, se estrapolato dal contesto, puo' creare problemi non da poco… 

Daniele Zamperini
 
Links Correlati
· Inoltre Normative di interesse sanitario
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Normative di interesse sanitario:
Tutti in pensione alla stessa eta': lo dispone la CEE



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Normative di interesse sanitario

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.54 Secondi