Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 28 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Lo smartphone per la diagnosi e monitoraggio di Anemia
Pubblicato da dzamperini in data 16/11/2021 00:00
Scienze Varie



La diagnosi di Anemia in Italia a meno di un secolo fa era molto spesso una diagnosi clinica per le difficoltà generalizzate di effettuare esami di laboratorio: ancora oggi ancora per la popolazione della popolazione mondiale effettua esami di laboratorio è un serio problema...


Recentemente vari gruppi di ricerca stanno valutando vari dispositivi che grazie ad idonei software dovrebbero poter diagnosticare affidabili senza dover ricorrere al laboratorio: in una recente pillola abbiamo ad esempio sintetizzato un interessante ed originale ricerca coreana che ha dimostrato la possibilità di diagnosticare anemie moderate con una semplice , ma ovviamente accurata, lettura dell'elettrocardiogramma del paziente(1).

In questa pillola presa in esame lo studio che un gruppo di ricercatori di un ospedale universitario ha effettuato su un tema di grande interesse sarà ripreso, sviluppato e perfezionato nel prossimo futuro: la diagnosi dell'anemia ed il suo monitoraggio mediante le foto delle congiuntive effettuate mediante un comune smartphone.

La ricerca si è articolata in due fasi: in una prima fase furono fotografate le congiuntive di 142 pazienti presentatesi al dipartimento di emergenza dell'ospedale americano (DE) nei quali vi era il sospetto clinico di anemia. La diagnosi è stata quindi confermata o smentita dagli esami di laboratorio.
I dati di queste pazienti sono state utilizzate per elaborare un algoritmo di predizione dei livelli emoglobinici sulla base delle semplici immagini fornite dagli smartphone. L'algoritmo fu quindi validato su altri 202 pazienti che si presentarono successivamente al dipartimento di emergenza.

I dati di tutti i 344 pazienti furono quindi esaminati con l'obiettivo di sottovalutare l'accuratezza, la sensibilità e la specificità nella diagnosi dell'anemia e nell'individuazione della soglia per la terapia trasfusionale. Nella seconda fase la stima diagnostica ha dimostrato una sensibilità del 72,8 ed una specificità del 72,5. Migliore è risultata la accuratezza nell'individuare la soglia trasfusionale che in ambedue le fasi superava il 85%.

E' molto probabile che il progressivo raffinamento della qualità delle immagini e della loro classificazione potrà portare a ulteriori considerevoli miglioramenti.


Commento
Lo studio effettuato può considerarsi uno studio pilota: non fornisce ancora certezze ma è molto importante per le possibili ricadute pratiche a livello di salute globale; ricordiamo che anche il semplice emocromo è un esame di non semplice esecuzione non solo il larga parte dei paesi poveri, ma anche in alcune zone della nostra amata Italia (bellissima, ma lunga, stretta e montuosa!).

Disporre quindi di una “App”-verosimilmente a basso costo- che sulla base della semplice analisi di una foto delle due congiuntive sia in grado anzitutto di diagnosticare una anemia e quindi di identificare la soglia ad alto rischio che richiede una trasfusione è decisamente un considerevole progresso.

Nello studio che presentiamo pur non essendo elevato il numero dei soggetti testati complessivamente (344) ed essendo i risultati influenzati dagli adattamenti procedurali tra la prima e la seconda fase, in circa il 70% dei soggetti affetti da anemia la diagnosi fotografica è stata confermata dall 'same ematico.

Le potenziali ricadute sono dunque notevoli e di grande interesse: è ragionevole ipotizzare che in un prossimo futuro saranno elaborati software utilizzabili direttamente negli smartphone che consentiranno di diagnosticare precocemente gli stati di anemia ed addirittura di individuare precisione superiore all'85% trasfusioni.


Riccardo De Gobbi e Giampaolo Collecchia



Bibliografia


1)http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=7434

2) Selim Suner, James Rayner et Al.: Previsione dell'anemia e stima della concentrazione di emoglobina utilizzando la fotocamera di uno smartphone
https://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0253495


Per approfondire:

Collecchia G. De Gobbi R.: Intelligenza Artificiale e Medicina Digitale. Una guida critica. Il Pensiero Scientifico Ed. Roma 2020
http://pensiero.it/catalogo/libri/pubblico/intelligenza-artificiale-e-medicina-digitale



 
Links Correlati
· Inoltre Scienze Varie
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Scienze Varie:
Nascere gemelli: problemi e curiosita'



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.62 Secondi