Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale



Mezzo secolo di professione Medica.

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Amministrazione


 
La registrazione di una conversazione e lecita ed utilizzabile in giudizio
Pubblicato da dzamperini in data 15/05/2024 00:00
Normative di interesse sanitario


Se una conversazione viene registrata da uno dei partecipanti, la procedura e’ lecita anche se clandestina: non e’ assimilabile ad intercettazione. Ne va valutato l’ utilizzo (Cass. 10079/2024)


Ne abbiamo parlato gia’ in precedenti occasioni (v. ad es. gia’ Cass. Pen 18908/2011 )           (http://www.scienzaeprofessione.it/public/nuke/modules.php?name=News&file=article&sid=1377): la registrazione fonografica di una conversazione, svoltasi tra presenti ad opera di un soggetto che ne sia partecipe a buon diritto, non è riconducibile, anche se realizzata clandestinamente, ad intercettazione ed e’ pienamente utilizzabile in sede civile e penale.

Nel caso in esame, la Corte di Cassazione è stata chiamata a pronunciarsi, anche stavolta in sede penale, a proposito delle dichiarazioni confessorie rese dall'imputato nel corso del colloquio telefonico con la figlia, e registrate. 

L’ uomo era stato sottoposto a processo sotto l’ accusa di aver costretto la nipote, in varie occasioni e con varie modalita’,  per periodi prolungati e gia’ dalla minore eta’, a sottostare ad atti sessuali, aveva contestato la validita’ di tali registrazioni, da lui non espressamente consentite, che andavano considerate a suo dire alla stregua di intercettazioni e quindi inutilizzabili.

Condannato gia’ dai giudici di merito, la Cassazione ha considerato manifestamente infondata l’impugnazione posto che "le intercettazioni regolate dagli artt. 266 e segg. cod. proc. pen. consistono nella captazione occulta e contestuale di una comunicazione o conversazione tra due o più soggetti che agiscano con l'intenzione di escludere altri e con modalità oggettivamente idonee allo scopo".

La Corte ha poi affermato che "la registrazione fonografica di un colloquio, svoltosi tra presenti o mediante strumenti di trasmissione, ad opera di un soggetto che ne sia partecipe, o comunque sia ammesso ad assistervi, non è riconducibile, quantunque eseguita clandestinamente, alla nozione di intercettazione, ma costituisce forma di memorizzazione fonica di un fatto storico, della quale l'autore può disporre legittimamente, anche a fini di prova nel processo".

La Corte confermava la sentenza delle Corti di merito e condannato il ricorrente anche al pagamenteo delle spese processuali.
Molta attenzione, quindi, quando ci si lascia andare a parlare in liberta’…

Daniele Zamperini

 
Links Correlati
· Inoltre Normative di interesse sanitario
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Normative di interesse sanitario:
Tutti in pensione alla stessa eta': lo dispone la CEE



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Normative di interesse sanitario

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.41 Secondi