Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 13 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Strategie per smettere di fumare
Pubblicato da dzamperini in data
Medicina Clinica


Non sembrano esistere differenze sostanziali di efficacia tra tre diverse strategie terapeutiche usate per aiutare chi vuol smettere di fumare.


Uno studio randomizzato e controllato ha confrontato tra loro tre tipi di terapie farmacologiche comunemente usate per smettere di fumare.Lo studio ha arruolato 1086 fumatori (52% donne, età media 48 anni) randomizzati a uno dei seguenti trattamenti: vareniclina, cerotti di nicotina e terapia combinata (nicotina + vareniclina).

La durata della terapia è stata di 12 settimane. L'astensione dal fumo è stata valutata in maniera oggettiva tramite il test al monossido di carbonio.I partecipanti fumavano in media 17 sigarette al giorno.

La percentuale di soggetti che non fumava alla 26° settimana era simile per i tre trattamenti (circa 22% per nicotina, 23% per vareniclina e 26% per la terapia combinata).Anche a 52 settinane non c'era differenza significativa tra i tre trattamenti.

Lo studio, quindi, dimostra che le tre stretegie terapeutiche sono egualmente efficaci nell'ottenere un'astensione dal fumo e che la terapia combinata non sembra più efficace della monoterapia.

Rimane la constatazione che la percentuale di soggetti che aveva smesso di fumare era relativamente bassa. Insomma liberarsi dal fumo, per il paziente, non è affatto facile.
Da ricordare che per aiutare chi vuol smettere di fumare sono disponibili altri presidi come per esempio il bupropione, la citisina (che ha un meccanismo d'azione analogo a quello della vareniclina) e la sigaretta elettronica, su cui esistono opinioni contrastanti [2].

Renato Rossi

Bibliografia
1. Baker TB et al. Effects of Nicotine Patch vs Varenicline vs Combination Nicotine Replacement Therapy on Smoking Cessation at 26 WeeksA Randomized Clinical Trial.JAMA 2016 Jan 28;315:371-379. 
2. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=6183
 
 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.46 Secondi