Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 21 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterà di accedere ai servizi del sito.


 
Evoluzione della gammopatia di significato indeterminato
Pubblicato da dzamperini in data 08/04/2018 00:00
Medicina Clinica


 Uno studio ha esaminato qual è la evoluzione a lungo termine della gammopatia di significato indeterminato


Ci siamo già occupati in passato della gammopatia di significato indeterminato (MGUS) per cui consigliamo di consultare la relativa voce bibliografica per approfondimenti [1].

In questa occasione, invece, esamineremo uno studio [2] che aveva lo scopo di determinare quale sia l'evoluzione a lungo termine di questa condizione.
Lo studio ha preso in esame 1384 soggetti a cui era stata diagnosticata una MGUS tra il 1960 e il 1994.
Il follow up è stato in media di poco più di 34 anni.

Si è evidenziato che la MGUS conferisce un rischio di progressione verso il mieloma o un'altra patologia plasmacellulare o linfatica che è 6.5 volte maggiore rispetto ad una popolazione di controllo.

Il rischio di progressione era del 10% a 10 anni, del 18% a 20 anni e del 36% a 40 anni.

Nei pazienti con MGUS di tipo IgM il rischio di progressione era maggiore rispetto ai pazienti con altri tipi di MGUS. Per esempio il rischio di progressione era del 55% a 20 anni quando la MGUS IgM era associata a due altri fattori di rischio (rapporto tra catene leggere libere kappa/lambda alterato e valore della proteina monoclonale superiore o uguale a 1,5 grammi/decilitro).

Anche la sopravvivenza, in generale, risulta inferiore nei pazienti con MGUS rispetto a soggetti paragonabili per età e sesso: in media 8 anni versus 12.

Che dire?

Lo studio è importante perché dimostra che la MGUS non è una condizione benigna ed i pazienti che ne sono affetti devono essere costantemente monitorati onde scoprire precocemente i segni della progressione a mieloma multiplo o ad altra patologia plamocitaria o linfatica. 


Renato Rossi


Bibliografia

1. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=2400

2. Kyle RA ed al. Long-term follow up of Monoclonal Gammopathy of Undetermined Significance. N Engl J Med 2018 Jan 18; 378:241-249.  

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.54 Secondi