Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 30 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Nucleolisi con Condoliase nell'ernia discale lombare
Pubblicato da dzamperini in data 16/05/2019 00:00
Medicina Clinica



 Uno studio randomizzato e controllato suggerisce che la chemionucleolisi con condoliase è più efficace del placebo nei pazienti con ernia discale lombare.


Nei pazienti affetti da ernia discale la terapia iniziale è di tipo medico, mentre l'intervento chrurgico deve essere considerato se vi è un deficit motorio oppure nei casi persistenti in cui la sintomatologia algica dura oltre i 30-40 giorni. In effetti in molti casi il quadro clinico migliora spontaneamente nel giro di qualche settimana, tanto da 
giustificare il detto diffuso tra la classe medica che "il miglior trattamento dell'ernia del disco è la lista d'attesa". 

L'intervento standard per l'ernia del disco è la discectomia con laminectomia, oggi sempre più sostituita dalla microdiscectomia effettuata con tecnica microchirurgica. 

Una scelta alternativa può essere la chemionucleolisi che consiste nella infiltrazione del disco erniato con sostanze che provocano la lisi del nucleo polposo.

Condoliase è un mucopolisaccaride derivato dal Proteus Vulgaris che degrada i glicosaminoglicani presenti nel nucleo del disco interventebrale. Si tratta quindi di una 
terapia potenzialmente efficace nei pazienti affetti da ernia del disco intervertebrale.

Partendo da queste considerazioni alcuni autori hanno reclutato 81 pazienti affetti da dimostrata ernia discale lombare non estrusa con dolore radicolitico all'arto inferiore 
corrispondente. 
I partecipanti sono stati trattati con una singola iniezione di condoliase oppure con placebo e seguiti per un anno. 
L'endpoint primario dello studio era la valutazione del dolore radicolitico alla 13° settimana, mentre endpoint secondari erano la valutazione del dolore e la disabilità alla 
52° settimana. 

Sia l'endpoint primario che gli endpoint secondari risultarono significativamente migliorati nel gruppo trattato con condoliase rispetto al gruppo trattato con placebo.
Non sono stati registrati eventi avversi clinicamente significativi associati all'uso del condoliase.

Gli autori concludono che condoliase è un nuovo e potente chemionucleolitico efficace nel
trattamento dell'ernia del disco lombare.

Che dire?

Lo studio suggerisce che la chemioncleolisi con condoliase è più efficace del placebo nel trattamento dei pazienti con ernia discale lombare e che il trattamento non è associato a 
effetti collaterali importanti.

Ovviamente, dato il numero limitato di pazienti arruolati 
nel trial, questi risultati dovranno essere confermati da altri studi con casistica più numerosa e con follow up più prolungato.
Poichè però il trattamento è molto meno invasivo 
dell'intervento chirurgico dovrebbe essere preso in considerazione nei pazienti con ernia del disco lombare che non rispondono alla terapia conservativa.


Renato Rossi


Bibliografia

1. Chiba K et al. Condolaise for the Treatment of Lumbar Disc Herniation: a Randomized Controlled Trial. Spine 2018 Aug; 43: E869-E876.

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.58 Secondi