Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale



Mezzo secolo di professione Medica.

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Amministrazione


 
Coronavirus: pubblicati i risultati sui vaccini
Pubblicato da dzamperini in data 02/02/2021 00:00
Medicina Clinica



 Sono stati resi pubblici i risultati sui vaccini per il coronavirus.


 Il Lancet [1] pubblica i risultati dello studio sul vaccino AstraZeneca-Università di Oxford (AZD 1222).

Lo studio è stato effettuato nel Regno Unto, in Brasile e in Sud-Africa ed ha reclutato 23848 soggetti (età >/= 18 anni).
I partecipanti sono stati trattati con il vaccino AZD 1222 oppure con soluzione salina o vaccino antimenigococcico.
L'analisi ad interim su quasi 12.000 soggetti dimostra quanto segue:

1) nei soggetti che hanno ricevuto due dosi standard di vaccino si sono avuti 0,6% di infezioni da SARS-CoV-2 nel gruppo vaccino e 1,6% nel gruppo controllo: riduzione del 62,1%

2) nei soggetti che hanno ricevuto alla prima soministrazione metà e alla seconda somministrazione una dose standard si sono avuti 0,2% di infezioni nel gruppo vaccino e 2,2% nel gruppo controllo: riduzione del 90%.

Dopo la prima dose si sono avuti 10 casi di ricoveri (di cui due gravi) per COVID-19, tutti nel gruppo placebo.

Non si sono registrate differenze per gli eventi avversi gravi tra i due gruppi.
Un caso di mielite trasversa si è verificato nel gruppo vaccino mentre un caso di anemia emolitica si è avuto nel gruppo controllo. Sono stati registrati altri due casi di mielite trasversa: uno nel gruppo vaccino (attribuito ad una pre-esistente sclerosi multipla) e un caso nel gruppo controllo.

In defintiva vengono confermate le anticipazioni già pubblicate dagli organi di stampa. Un editoriale [2] nota alcune limitazioni dello studio. Anzitutto il fatto che solo il 4% dei soggetti arruolati aveva più di 70 anni e soltanto una minoranza aveva comorbilità. Pertanto per questi sottogruppi (che sono poi quelli più a rischio di evoluzione grave) è difficile trarre conclusioni. Inoltre la prima somministrazione con metà della dose standard è stata del tutto fortuita per cui necessitano ulteriori approfondimenti.

Aggiungiamo che il vaccino ASTRA-Zeneca-Oxford non presenta le problematiche di stoccaggio e conservazione degli altri due vaccini di cui sono stati anticipati i risultati in quanto si può conservare ad una temperatura tipica dei frigoriferi domestici.

Quasi contemporaneamente il New England Journal of Medicine pubblica i risultati del vaccino messo a punto dalla Pfizer/BioNTech [3]. Vengono confermati i risultati preliminari di una efficacia, dopo la seconda dose, del 95% su oltre 43.000 partecipanti allo studio.

Da ultimo la FDA ha reso noti i risultati del veccono della Moderna: l'efficacia è del 96% per i soggetti di età compresa tra 18 e 64 anni e dell'86% per i soggetti più vecchi [4].
L'efficacia è del 100% per i casi più gravi di malattia (30 casi nel gruppo placebo e nessun caso nel gruppo vaccino).



Renato Rossi



Bibliografia

1. Voysey M et al. Safety and efficacy of the ChAdOx1 nCoV-19 vaccine (AZD1222) against SARS-CoV-2: an interim analysis of four rndomised controlled trials in razil, South Africa, and UK. Lancet. Pubblicato in data 8 dicembre 2020.

2. Knoll MD et al. Oxford-AstraZeneca COVID-19 vaccine efficacy. Lancet. Pubblicato in data 8 dicembre 2020.

3. Polack FP et al. Safety and efficacy of the BNT162b2 mRNA Covid 19 vaccine. N Engl J Med. Pubblicato il 10 dicembre 2020.

2. FDA Briefing Document. Moderna COVID-19 Vaccine. Pubblicato il 17 dicembre 2020.

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.32 Secondi