Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 17 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Diagnosi differenziale dell'edema periferico
Pubblicato da dzamperini in data 29/09/2021 00:00
Medicina Clinica



 Un breve excursus sulle varie patologie che possono causare edema periferico.


L'edema alle caviglie e, in generale, agli arti inferiori, è un disturbo molto frequente.

Le cause principali sono:

1) scompenso cardiaco
2) insufficienza venosa
3) insufficienza epatica
4) sindrome nefrosica
5) farmacia
6) ipotiroidismo.

Spesso con anamnesi ed esame obiettivo se ne possono confermare od alcune alcune. Per esempio l'edema iatrogeno dovuto a calcioantagonisti oa FANS, lo scompenso cardiaco (storia di infarto o valvulopatia, fibrillazone atriale, dispnea, rumori umidi alle basi, etc.), la cirrosi (storia di abuso etilico cronico o di epatite cronica, pregresse emorragie da varici esofagee, epatosplemegalia, ascite, etc.), l'insufficienza venosa bilaterale (storia di varici, discromie e/o distrofie cutanee, miglioramento con il riposo).

Anche se la diagnosi è chiara si può prevedere una batteria minima di accertamenti: esame emocromocitometrico, glicemia, creatinina, test di funzionalità epatica, esame urine, protidogramma, TSH, NT-proBNP, Rx torace, elettrocardiogramma.
Esami ulteriori per confermare od escludere un sospetto diagnostico sono: l'ecocardiogramma (scompenso cardiaco), ecografia addomino-pelvica (patologia epatica/renale, massa pelvica, trombosi della vena cava inferiore), ecodoppler venoso arti inferiori (insufficienza valvolare venosa, trombosi venosa profonda).

Al di fuori delle cause già menzionate vi sono altre condizioni da considerare.

Il linfedema, mono o bilaterale, può essere primitivo o secondario. Dopo una fase iniziale diventa non improntabile (mancanza del segno della fovea) duro, perchè si realizza una fibrosi dei tessuti molli. Queste caratteristiche permottono di distinguerlo dall'edema vero e proprio.
Il linfedema può essere dovuto ad una ostruzione linfatica (neoplasia addominale o pelvica, linfadenectomia). 

Un edema periferico può aversi nelle fasi avanzate della gravidanza (compressione da parte dell'utero a livello pelvico dei vasi venosi e linfatici). Però è opportuno escludere una pre-eclampsia (aumento della pressione arteriosa, presenza di proteinuria).

Negli anziani un edema agli arti inferiori può essere dovuto semplicemente a scarso movimento, obesità, insufficienza venosa, nei giovani-adulti è più raro e spesso associato a patologie anche gravi.

Nella sindrome pre-mestruale si può avere un edema periferico, ad andamento ciclico.

Infine vanno menzionate cause meno frequenti: anemia importante, malattie intestinali in cui si realizza una perdita di proteine, filariosi.


Renato Rossi

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.58 Secondi