Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 24 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Sospensione della levotiroxina: si può?
Pubblicato da dzamperini in data 04/10/2021 00:00
Medicina Clinica


Più di un terzo dei pazienti che avevano iniziato un trattamento con levotiroxina per ipotiroidismo subclinico rimane eutiroideo alla sospensione del farmaco.




La levotiroxina è un farmaco prescritto frequentemente, anche nei casi nei quali le linee guida non la raccomandano (ipotiroidismo subclinico).

Per determinare cosa succede nei pazienti in trattamento con levotiroxina alla sospensione del farmaco è stata effettuata una revisione sistematica della letteratura con metanalisi.
La revisione ha preso in considerazione 17 studi osservazionali per un totale di 1103 pazienti (la maggior parte donne) in trattamento con levotiroxina.

Si è visto che circa un terzo dei pazienti che sospendono il trattamento rimangono eutiroidei.
La probabilità più bassa di rimenere eutiroidei si verifica nei pazienti che avevano iniziato il trattamento per un ipotiroidismo franco: poco meno del 12%.
Invece poco più del 35% di quelli che avevano iniziato il trattamento per ipotiroidismo subclinico rimaneva eutiroideo dopo la sospensione.

Gli autori ritengono necessari ulteriori studi per meglio determinare la metodologia con la quale si può sospendere il trattamento con levotiroxina e in quali pazienti effettuare il tentativo.

Come detto le linee guida in genere non raccomandano il trattamento dell'ipotiroidismo sublinico [2]. Si può prevedere un monitoraggio clinico e laboratoristico dato che questi pazienti hanno un maggior rischio di evolvere verso un ipotiroidismo franco.
D'altra parte una revisione sistematica ha dimostrato che il trattamento delle forme subliniche non comporta un miglioramento della qualità di vita e dei sintomi [3].
Le raccomandazioni delle linee guida non sono valide se il valore del TSH supera 20 UI/L, in caso di sintomi severi, nei giovani con meno di 30 anni e nelle donne che programmano una gravidanza.

Lo studio recensito in questa pillola dimostra infatti che più di un terzo dei soggetti trattati per ipotiroidismo sublinico rimane eutiroideo alla sospensione della levotiroxina.
Dal punto di vista pratico come deve comportarsi il medico? Anzitutto dovrebbe valutare il motivo per cui è stato iniziato il trattamento. Nel caso si tratti di forme sucliniche il tentativo di sospensione è più che giustificato. Si può prevedere un tentativo anche nel caso di pazienti che hanno iniziato il trattamento per ipotiroidismo franco, ma prevedendo un monitoraggio più attento dei sintomi e dei valori del TSH.


Renato Rossi



Bibliografia

1. Burgos N et al. Clinical Outcomes After Discontinuation of Thyroid Hormone Replacement: A Systematic Review and Meta-analysis. Thyroid.
Pubblicato online il 29 dicembre 2020.

2. Bekkering GE et al. Thyroid hormones treatment for sublinical hypothyroidism: a clinical practice guideline. BMJ 2019;365:I2006.

1. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=7064

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.53 Secondi