Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale



Mezzo secolo di professione Medica.

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Amministrazione


 
De-escalation della doppia antiaggregazione
Pubblicato da dzamperini in data 20/02/2022 00:00
Medicina Clinica



Dopo un mese dall'impianto di uno stent la DAPT può essere depontenziata usando un inibitore meno potente del P2Y12.


Nei pazienti sottoposti ad angioplastica e impianto di stent coronarico si attua una doppia antiaggregazione (DAPT = Dual Antiplatelet Therapy) generalmente per 12 mesi. La DAPT prevede l'uso di ASA e di un inibitore P2Y12 (clopidogrel, prasugrel o ticagrelor).
Prasugrel e ticagrelor sono inibitori del P2Y12 molto più potenti del clopidogrel e questo comporta un maggior rischio emorragico.
Molti cardiologi hanno perciò cominciato a usare la de-escalation: dopo un mese si passa da un regime di doppia antiaggergazione che prevede ticagrelori o prasugrel a un regime che prevede il clopidogrel oppure una dose ridotta di prasugrel.

Nello studio TALOS-AMI, presentato il 16 maggio 2021 al 21° congresso dell'American College of Cardiology [1] sono stati reclutati 2697 pazienti sottoposti a impianto di stent coronarico dopo un infarto miocardico. Tutti i pazienti sono stati trattati per il primo mese con ASA e ticagrelor. Successivamente sono stati randomizzati in due gruppi: il primo ha continuato la DAPT con ticagrelor, nel secondo il ticagrelor è stato sostituito dal clopidogrel.
A distanza di un anno l'endpoint primario (infarto o ictus fatali e non fatali ed emorragie di richiesta da un intervento medico) si è verificato nel 4,6% del gruppo ticagrel e nell'8,2% del gruppo ticagrelor ( differenza statisticamente significativa; p < 0,001).
I sanguinamenti si sono verificati rispettivamente nel 3% e nel 5,6%.

Una conferma di questi risultati viene da una revisione sistematica della letteratura [2] che ha considerato 15 RCT pubblicati fino a gennaio 2021 per un totale di quasi 56000 pazienti.
Anche in questo caso la de-escalation si è rilevata sicura perchè non comporta un aumento degli eventi ischemici, anzi riduce quelli emorragici.

In conclusione la DAPT con uso di va bene impianto potenti del P2Y12 bene nel mese dopo l'uno di uno stent, quando il rischio ischemico è maggiore, successivamente può essere dannoso ed è preferibile una de-escalation.


Renato Rossi


Bibliografia

1. Chang K et al. Uno studio prospettico, multicentrico, randomizzato, in aperto per l'efficacia e la sicurezza di Clopidogrel Versus Ticagrelor in pazienti stabilizzati con infarto miocardico acuto dopo intervento coronarico percutaneo. Presentato il 16 maggio 2021 al 21° Congresso dell'American College of Cardiology.

2. Shoji S et al. de-escalation della doppia terapia antiaggregante nei pazienti con sindrome coronarica acuta. J Am Coll cardiol 2021 Jul 9. doi: 10.1016/jacc.2021.06.012.

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.33 Secondi