Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Amministrazione


 
L'artrite reattiva
Pubblicato da dzamperini in data 31/10/2022 00:00
Medicina Clinica



L'artrite reattiva segue un'infezione a trasmissione sessuale oppure una gastroenterite infettiva.


L’artrite reattiva compare dopo un’infezione a trasmissione sessuale oppure una diarrea infettiva. Precedentemente era denominata sindrome di Reiter, terminologia che non viene più usata.
Le forme artritiche che compaiono dopo un’infezione del sistema genito-urinario si verificano più spesso negli uomini giovani (25-40 anni) e l’agente implicato è frequentemente la Clamydia trachomatis.

I batteri in causa nelle diarree infettive che possono provocare artriti sono la Salmonella, la Yersinia, la Shigella e il Campylobacter.
Anche nelle artriti reattive si ritiene vi sia una predisposizione genetica in quanto l’allele HLA-B27 può essere positivo fino a circa il 90% e oltre dei casi.

Il quadro clinico è molto variabile: da forme lievi e autolimitate a casi gravi con interessamento di più articolazioni e sintomi sistemici. Le articolazioni più colpite sono quelle degli arti inferiori e dei piedi. Nelle forme gravi vi può essere anche una spondilite.
Le artriti reattive sono caratterizzate, oltre che dal quadro articolare, da lesioni mucocutanee (sotto forma generalmente di vescicole) che compaiono nella mucosa orale. Vi può essere una glossite o una balanite. Qualche volta le vescicole si localizzano in zona periungueale.

Dopo il rapporto sessuale (a distanza di 1-2 settimane) può comparire un’uretrite che nelle donne può passare inosservata mentre negli uomini può provocare disuria e una secrezione sierosa dal meato urinario esterno (di solito diversa da quella gonococcica che è più purulenta). Sono frequenti anche lesioni oculari, generalmente sotto forma di congiuntivite.

La diagnosi può essere difficile perché le manifestazioni articolari, cutanee, genito-urinarie e oculari possono comparire con una tempistica diversa e quindi le artriti reattive vengono spesso riconosciute dopo mesi.
Di solito si risolvono spontaneamente nel giro di alcuni mesi, ma talora tendono a recidivare anche per anni. Raramente si verificano deformazioni vertebrali o articolari.

Renato Rossi

Bibliografia

1. Magrey MN et al. Recognizing Axial Spondyloarthritis: A Guide for Primary Care
Mayo Clin Proc. November 2020;95(11):2499-2508.

1. Sepriano A et al. Predictive validity of the ASAS criteria for axial and peripheral spondyloarthritis after follow up in the ASAS cohort: A final analysis. Ann Rheum Dis 2016; 75(61034-1042.

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.49 Secondi