Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale



Mezzo secolo di professione Medica.

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Amministrazione


 
Rosuvastatina versus atorvastatina
Pubblicato da dzamperini in data 06/04/2024 00:00
Medicina Clinica


In uno studio randomizzato in aperto rosuvastatina e atorvastatina sono risultate parimenti efficaci su un endpoint composto da mortalità totale, infarto miocardico, ictus e rivascolarizzazione coronarica.


Lo scopo di questo studio randomizzato (denominato LODESTAR), in aperto, era di paragonare l’efficacia e la sicurezza della rosuvastatina e dell’atorvastatina in pazienti affetti da cardiopatia ischemica.

Sono stati reclutati 4400 soggetti adulti, randomizzati a ricevere rosuvastatina oppure atorvastatina.

L’endpoint primario valutato dopo 3 anni di trattamento era costituito da mortalità totale, infarto miocardico, ictus, rivascolarizzazione coronarica. Venivano valutati anche vari endpoint secondari tra cui la comparsa di diabete, i ricoveri per scompenso cardiaco, interventi di rivascolarizzazione per arteriopatia periferica, nefropatia terminale.
La dose media usata con la rosuvastatina era di 17 mg/die, quella di atorvastatina di 36 mg/die.

Non si è registrata nessuna differenza per quanto riguarda l’endpoint primario tra i due gruppi: 8,7% con rosuvastatina e 8,2% con atorvastatina. Un diabete di nuova comparsa richiedente farmaci ipoglicemizzanti si è verificato nel7,2% del gruppo rosuvastatina e nel 5,3% del gruppo atorvastatina (HR 1,39; 95%CI 1,03-1,87). Nel gruppo rosuvastatina si ebbe anche un maggior numero di interventi per cataratta (HR 2,5% versus 1,5%; HR 1,66; 95%CI 1,07-2,58). Non si è registrata nessuna differenza per altri endpoint secondari.
Il colesterolo LDL era più basso nel gruppo rosuvastatina: 69 mg/dl versus 73 mg/dl.

In conclusione si può dire che le due statine sono risultati parimenti efficaci. Va ricordato che i risultati su endpoint secondari devono essere considerati con prudenza in quanto potrebbero essere casuali. 
Giova anche ricordare che la potenza ipocolesterolemizzante di rosuvastatina è circa doppia rispetto a quella di atorvastatina, per cui 20 mg della prima corrispondono a 40 mg della seconda.


Renato Rossi


Bibliografia

Lee YJ et al. on behalf of the LODESTAR investigators. Rosuvastatin versus atorvastatin treatment in adults with coronary artery disease: secondary analysis of the randomised LODESTAR trial. BMJ. Published 18 October 2023. BMJ 2023;383:e075837

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.44 Secondi