Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale



Mezzo secolo di professione Medica.

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Amministrazione


 
Spironolattone nell’acne femminile
Pubblicato da dzamperini in data 20/05/2024 00:00
Medicina Clinica



Lo spironolattone è più efficace del placebo nella terapia dell’acne volgare femminile.


In questo studio multicentrico di fase 3, randomizzato, controllato, in doppio cieco, è stata valutata l’efficacia dello spironolattone nell’acne volgare femminile.

Sono state arruolate 410 donne (età > 18 anni) affette da acne volgare al viso da almeno 6 mesi e nelle quali era stato ritenuto idoneo l’uso degli antibiotici. Dopo randomizzazione le partecipanti sono state trattate con placebo oppure spironolattone (50 mg/die) per 6 settimane. In seguito la dose di spironolattone è stata aumentata a 100 mg/die. Lo studio ha avuto una durata di 24 settimane.
Nel 46% dei casi l’acne era lieve, nel 40% moderata e nei rimanenti casi grave.
Alla 12° settimana non c’era differenza tra i due gruppi mentre alla 24° settimana molte più donne mostravano un miglioramento dell’acne con lo spironolattone: 82% versus 63%.

Gli eventi avversi risultarono leggermente più frequenti nel gruppo trattato con il farmaco attivo, soprattutto cefalea. Non si sono registrati eventi avversi gravi.

Gli autori concludono che lo spironolattone rappresenta un’alternativa agli antibiotici nell’acne volgare delle donne. Da considerare che l'uso dello spironolattone invece degli antibiotici può ridurre la comparsa di resistenze.
Il trattamento dell’acne dipende dalla sua gravità. Nelle forme lievi si può usare una terapia topica basata su un retinoide, un antibiotico o perossido di benzoile. Nelle forme più gravi si può ricorrere, oltre alla terapia topica, a un antibiotico per os oppure all’isotretinoina orale. Nell'acne cistica si può ricorrere al triamcinolone iniettato nella lesione. Altre terapie possibili nelle donne sono i contraccettivi orali e lo spironolattone.


Renato Rossi


Bibliografia

Santer M, Lawrence M, Renz S, Eminton Z, Stuart B, Sach TH, Pyne S, Ridd MJ, Francis N, Soulsby I, Thomas K, Permyakova N, Little P, Muller I, Nuttall J, Griffiths G, Thomas KS, Layton AM; SAFA trial investigators. Effectiveness of spironolactone for women with acne vulgaris (SAFA) in England and Wales: pragmatic, multicentre, phase 3, double blind, randomised controlled trial. BMJ. 2023 May 16;381:e074349. doi: 10.1136/bmj-2022-074349. PMID: 37192767.

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.40 Secondi