Responsabile: 
Daniele Zamperini 
O.M. Roma 19738 -
O. d. G. Lazio e Molise 073422  
daniele.zamperini@gmail.com
 
 
I Principi di questo sito 
Ordine_medici_padova.gif (3418 byte)
Patrocinato da O.M. della Provincia di Padova
Scienza e Professione
Portale Telematico di informazione scientifica e professionale

Noi aderiamo ai principi HONcode.Verify here  .

Medicina, Biologia, Psicologia, Normativa e Scienze Varie: tutto cio' che fa cultura - Sito Gratuito - Gestore Daniele Zamperini - P.IVA: 01743690586

Modules
· Home
· Archivio Generale
· Ultimi Articoli per Argomento
· Utilità scaricabili
· FAQ - Cosa faccio se...?
· Cerca in Archivio
· Archivio Cronologico
· Web Links
· Pannello utente
· Amministrazione


Who's Online
In questo momento ci sono, 28 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Vuoi accedere ai servizi del sito Scienza E Professione? Registrati Qui


Login
Nickname

Password

Se vuoi diventare un utente del sito puoi iscriverti Cliccando Qui. L'iscrizione permetterą di accedere ai servizi del sito.


 
Warfarin: come valutare il rischio emorragico
Pubblicato da dzamperini in data 23/07/2012 00:00
Medicina Clinica Un sistema a punteggio permette di calcolare il rischio emorragico del paziente con fibrillazione atriale in trattamento con warfarin.

 In questo studio sono stati seguiti oltre 9.000 pazienti con fibrillazione atriale e durante il follow up sono stati registrati gli eventi emorragici.

Si è così potuto stabile quali sono le variabili indipendenti che comportano un rischio di emorragia: anemia, nefropatia grave (velocità di filtrazione glomerulare inferiore 30 ml/minuto oppure necessità di dialisi), età >/= 75 anni, precedente sanguinamento, ipertensione.
 
Conoscendo questi cinque dati è possibile stratificare il paziente in tre fasce di rischio emorragico, come sinteizzato nella tabella sottostante.
 
Anemia: 3 punti
Grave nefropatia: 3 punti
Età >/= 75 anni: 2 punti
Precedente emorragia: 1 punto
Ipertensione: 1 punto
 
Score: 0-3 punti: rischio emorragico basso (0,8%)
Score: 4 punti: rischio emorragico medio (2,6%)
Score: 5-10 punti: rischio emorragico elevato (5,8%)
 
 Gli autori concludono che un sistema semplice a punteggio di cinque variabili è efficace per quantificare il rischio di emorragia associata al warfarin pazienti con fibrillazione atriale.
 
Fonte:
 
Fang MC, et al. A New Risk Scheme to Predict Warfarin-Associated Hemorrhage The ATRIA (Anticoagulation and Risk Factors in Atrial Fibrillation) Study. J Am Coll Cardiol. 2011 Jul 19;58:395-401.
 
Commento di Renato Rossi
 
Nei pazienti con fibrillazione atriale si usa il sistema CHADS2 - VASc - SCORE per determinare se si usare debba il warfarin, l'ASA oppure nessun trattamento antitrombotico [1].
Nei pazienti a maggior rischio trombotico il warfarin si è dimostrato superiore all'ASA nel ridurre il rischio di ictus. Tuttavia è noto che la terapia anticoagulante può essere gravata da gravi emooragie (in primis a livello cerebrale). I maggiori fattori di rischio per emorragie legate al warfarin sono ampiamente conosciuti grazie a numerosi studi precedenti e coincidono con quelli trovati anche nel lavoro recensito in questa pillola. Se ne possono aggiungere altri come l'anamnesi positiva per infarto miocardico o per diabete o l'uso concomitante di FANS.
 
Il merito dello studio di Fang e collaboratori è di aver elaborato un sistema a punteggio molto semplice e di facile applicazione che può essere di aiuto al medico quando si deve stratificare il paziente per rischio emorragico ed eventualmente decidere di non usare il warfarin.
 
I medici sono spesso poco propensi ad usare il warfarin negli over 75 anni. Tuttavia, se come altro fattore di rischio vi è solo l'ipertensione, come si può vedere nell'algoritmo schematizzato nella tabella, il paziente deve essere considerato a basso rischio e il warfarin può essere usato con relativa sicurezza.
 
Referenze

 
Links Correlati
· Inoltre Medicina Clinica
· News by dzamperini


Articolo più letto relativo a Medicina Clinica:
Quando ripetere una colonscopia, se negativa?



Valuta Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Per favore, prenditi qualche secondo e vota questo articolo:

Eccellente
Molto buono
Buono
Nella media
Pessimo



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile



Argomenti Associati

Medicina Clinica

Sito gestito e diretto da Daniele Zamperini, Roma, Medico e Giornalista-Pubblicista - Ultima modifica strutturale della pagina: 30/09/2012 - I singoli articoli riportano la data della loro pubblicazione
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.65 Secondi